Scelte di stile ss14

Come diciamo sempre, “la moda passa, lo stile resta”, ma a volte è anche bello cambiare stile, magari nei periodi di vacanza, magari per la bella stagione, per divertirci, per rinnovarci, per giocare con la moda o semplicemente perché ci va.

Andando in giro per negozi, mi sono fatta un po’ di idee sugli stili con cui divertirci in questa primavera, estate, sia guardando le vetrine, sia valutando quali dei miei outfit (di vecchie collezioni) sono stati più apprezzati.

COWGIRL

Per uno stile da perfetta cowgirl i protagonisti del look sono sicuramente gli stivali modello “camperos”, molto pratici e comodi, che siano alti o bassi, lunghi o alla caviglia, non mai “fuori moda”, io li definirei quasi un classico, stanno bene sotto vestitini, pantaloncini, mini gonne e gonne lunghe, ma vanno benissimo anche con jeans o leggings.

I vestitini più adatti sono a pois a fiori o comunque a fantasia, magari con la gonna un po’ svasata all’orlo. I pantaloncini e le minigonne devono essere rigorosamente in denim e per le gonne lunghe meglio scegliere quelle larghe e morbide, a magari a pieghe, sia a tinta unita che a fantasia. Anche le camicie in jeans (must di questa primavera estate) o a quadretti fanno subito cowgirl e per le amanti dei dettagli scegliete capi con inserti all’uncinetto.

In primavera, quando ancora non fa molto caldo, con questo look sono molto adatte le calze in microrete color carne. Occhiali a goccia e borsa a tracolla completeranno l’outfit.

Brand che adottano spesso questo stile sono Marlboro Classics, Replay e Levi’s.

y

 

 

CALIFORNIA GIRL

Lo stile Californiano è lo stile giovane ed estivo per eccellenza, fatto di colori vivaci e capi “minimal”, nel senso che coprono il minimo indispensabile.

E allora via a bikini colorati, fantasie con palme, shorts cortissimi e ombelico al vento, ma anche ricami e top all’uncinetto.

Per essere una perfetta california girl bastano degli infradito o delle scarpe di tela molto basse, rigorosamente colorate o bianche, niente nero o colori cupi, una t-shirt con stampa fa al caso vostro se non volete scoprire la pancia, altrimenti via con microtop o microcanotte, top traforati e maglie che lasciano scoperte le spalle, da abbinare a microshorts. Per quanto riguarda i vestitini sono adatti quelli micro a sottoveste o quelli attillati a canottiera, la regola è una, gambe scoperte e abbronzate.

Questo look si completa con un must di questa stagione, gli occhiali a specchio.

Brand famosi per questo stile sono Hollister e Abercrombie.

y

 

MODA CAPRI/POSITANO

Un’altra fonte di ispirazione intramontabile per i look estivi sono i nostri luoghi italiani di mare e vacanza, come ad esempio Capri o Positano. Vero must sono i sandaletti di cuoio fatti a mano, i pantaloni da sopra la caviglia e gli abiti in lino. Per questo stile i colori sono più “seri” predominano infatti il bianco e il blu, i tessuti devono essere ricorosamente naturali e leggeri come lino e cotone e il piede, nei mitici sandali, è quasi nudo.

I pantaloncini non devono essere mai troppo corti, questo stile non è mai volgare.

Per le maglie si scelgono forme più classiche e lineari, il look in definitiva deve comunque essere chic, quasi elegante.

I negozietti di artigianato sono le boutique ideali.

Le borse migliori sono quelle ampie e colorate a metà strada tra una shopping bag e un borsone da mare. occhialoni e cappello ampio completano il look.

y

 

Annunci

Today outfit, mi sento un po’ Lady Oscar

Today outfit, mi sento un po' Lady Oscar
Il mio outfit di oggi è molto comodo e pratico ma con un tocco rock e chic, come piace a me.
La camicia è in seta con ruches, acquistata da Diffusione Tessile, la indosso sia sui pantaloni per un look “maschile”, di tendenza anche quest’anno, molto casual ma chic, sia con gonne a tubino e vita alta, per un look più classico ed elegante, abbinandoci delle scarpe a decolletè;
Il leggings è semplice in cotone, da Tezenis;
Il bomber in vera pelle è della Guess, molto pass-par-tout, io lo adoro;
Gli stivaletti in camoscio camouflage sono Albano, comodissimi e molto di tendenza, ottimi per look da giorno casual;
La mia borsa è in vera pelle, con catene e borchie, Pulicati;
Gli occhiali con lenti a specchio sono un must have di questa stagione, i miei sono modello aviator dell’Italia Independent.

Summer Colors: Yellow

Summer Colors: Yellow
L’estate scorsa ero stata invitata al matrimonio di miei cari amici, siccome lo avevo saputo con largo anticipo avevo immaginato quello che volevo  mettere senza aver visto quello che c’era nei negozi. Il vestito che volevo era come questo:

Blake Lively

Blake Lively

quindi giallo, lungo, morbido e avevo pensato di abbinarlo ad accessori blu elettrico o fuxia.

Cercai in molti negozi, ogni volta che entravo e chiedevo un abito giallo le commesse storcevano il naso o mi guardavano come se fossi stata un alieno.

Insomma, alla fine io l’abito giallo non l’ho trovato, però, quest’anno posso avere la mia rivincita con quelle persone che nella moda lavorano ma della moda non capiscono un tubo. L’abito lungo giallo è di grande eleganza per il giorno perché è un colore luminoso, e soprattutto, è consono vestire colorati ad un matrimonio, non in bianco come la sposa, non in nero come ai funerali.

Ecco alcuni abiti delle collezioni di alta moda per la primavera estate 2014:

Alexandre Vauthier

Alexandre Vauthier

Zuhair Murad

Zuhair Murad

 

Zuhair Murad

Zuhair Murad

 

Vionnet

Vionnet

 

Stèphane Rolland

Stèphane Rolland

 

Stéphane Rolland

Stéphane Rolland

 

Stéphane Rolland

Stéphane Rolland

 

Schiaparelli

Schiaparelli

 

Gianbattista Valli

Gianbattista Valli

 

Elie Saab

Elie Saab

 

elie Saab

elie Saab

 

Atelier Versace am

Atelier Versace

Atelier Versace

Atelier Versace

 

Alexandre Vauthier

Alexandre Vauthier

 

Alexandre Vauthier

Alexandre Vauthier

Gli abiti di alta moda sono stupendi, ma non sempre portabili nella vita di tutti i giorni, come ho già detto possiamo prendervi ispirazione per un matrimonio o un’occasione importante ma, è molto bello vestirsi bene tutti i giorni e, se un colore ci piace ma non ce la sentiamo di osare con un total look o un abito a tinta unita allora possiamo indossare tessuti a fantasia che contengano anche quel colore o semplicemente usare borse, scarpe e accessori di quel colore, come hanno proposto molti stilisti nelle collezioni primavera-estate 2014:

Roksanda Ilincic

Roksanda Ilincic

 

John Galliano

John Galliano

 

John Galliano

John Galliano

 

Jenny Packham

Jenny Packham

 

Jenny Pakham

Jenny Pakham

 

Hermès

Hermès

 

Ermanno Scervino

Ermanno Scervino

 

Christian Dior

Christian Dior

 

Christian Dior

Christian Dior

 

Chanel

Chanel

 

Chanel

Chanel

 

Céline

Céline

 

Céline

Céline

 

Burberry Prorsum

Burberry Prorsum

 

Burberry Prorsum

Burberry Prorsum

 

Blumarine

Blumarine

 

Blugirl

Blugirl

 

Amaya Arzuaga

Amaya Arzuaga

 

A Lab Milano

A Lab Milano

 

Aigner

Aigner

 

Aigner

Aigner

 

Blugirl

Blugirl

Il giallo non è un colore molto facile da portare, sia perché non piace a molti e quindi è poco usuale, sia perchè una tonalità di giallo non adatta alla tonalità di pelle di chi indossa il vestito può far apparire troppo pallide o peggio ancora spegnere il colore degli occhi e dei capelli. Se si decide di indossare un abito giallo quindi, bisogna cercare attentamente la tonalità giusta, solitamente a chi ha la carnagione scura sta molto bene il giallo, qualsiasi giallo, però è meglio se opta per tonalità del giallo più calde, mentre le bionde, possono scegliere un giallo “canarino” o un giallo limone, quindi più freddo. Se proprio vedete che il giallo vi spegne il viso allora mettete magari una gonna gialla e una maglia di un colore che vi dona di più.

Personalmente abbino il giallo “caldo” al bianco o al nero, mentre mi piace abbinare il giallo limone a colori come il blu, il viola o colori fluo tipo il fuxia, quindi “freddi”.

 

 

 

Trend of Summer 2014: Total White Look

Manca poco alla primavera ed è già tanta la voglia di estate, sbirciando tra le nuove collezioni e le sfilate di alta moda per la primavera/estate 2014 si nota subito che quasi tutte hanno un filo conduttore, prendete nota: il look total white, le trasparenze e l’effetto pizzo. Certo è che questi tre particolari non sono affatto una novità, anzi, possono ormai essere considerati quasi dei classici, è per questo che io definirei questi look “The new classic”.

Io sinceramente non sono mai stata un’amante del bianco, preferisco i colori più vivaci, sono certa però di una cosa, se devo vestirmi di bianco mi piace farlo in estate, di sera, e in total look. Consiglio di non avere pregiudizi verso il bianco del tipo è trasparente, fa sembrare più grassi o cose del genere, gli aniti vanno sempre misurati, perché è pur vero che non bisogna avere pregiudizi, ma è anche vero che con modelli o abbinamenti sbagliati si può rischiare di sembrare dei gelatai o degli infermieri.

Ecco una carrellata di immagini dalle collezioni primavera estate 2014 e dalle sfilate di alta moda, mi piacciono molto perché, pur essendo tutti look total white c’è una vasta scelta di stili differenti, quindi, ammirate, lasciatevi ispirare e fate lavorare la fantasia perché il total white è bello ma la divisa del gelataio no.

PS: MAI di bianco a un matrimonio!!!A meno che non siate la sposa…

Alexandre Vauthier

Alexandre Vauthier

Alexis Mabille

Alexis Mabille

Belstaff

Belstaff

Blumarine

Blumarine

Byblos Milano

Byblos Milano

Chanel

Chanel

Dior

Dior

DSquared2

DSquared2

Elie Saab

Elie Saab

Fendi

Fendi

Versace

Versace