Milano Fashion Week collezioni autunno/inverno 2015/2016 day2 Byblos Milano – Daniela Gregis – Moschino

La collezione Byblos Milano è caratterizzata da blocchi di colore e blocchi di stampe, i colori che prevalgono sono l’immancabile blu, il nero e il grigio.

Oltre ai capi a blocchi di colore troviamo dei capi con particolarissime stampe psichedeliche a scacchi bianchi e neri che rendono i capi tridimensionali e danno l’impressione che il tessuto sia in movimento anche da fermo.

La sfilata si è conclusa con due uomini (almeno spero che lo fossero) vestiti da donna.

byblos

moschino2

moschino3

 

Daniela Gregis ha presentato degli abiti che sono vere opere d’arte.

I colori usati, le fantasie che sembrano pennellate rendono gli abiti vivaci e armoniosi, hanno uno stile unico nel loro genere.

I tagli e i modelli spaziano dai più classici e lineari fino ad arrivare a capi asimmetrici e intagliati.

Nella collezione non mancano gli outfit total black che giocano sui tessuti con diversi finish e diverse consistenze.

Molto originali le maxi/sciarpe, pesanti e colorate, e i capispalla “dipinti” in diversi materiali.

daniela gregis

daniela gregis2

daniela gregis3

 

 

Dopo Sponge Bob e Barbie cos’altro si sarà inventato Jeremy Scott per Moschino?

Questa collezione racchiude tante collezioni, lo stile è quello inconfondibile di Jeremy Scott, nella prima parte troviamo alcuni particolari ormai quasi distintivi, capi coloratissimi e vivaci, lunghi piumini, tessuti metelassè e ispirazioni rapper.

La seconda parte include abbigliamento visibilmente ispirato ai completini da baseball con stampe dei Looney Tunes, molto particolari le felpe lunghe indossate a mo’ di vestitino con i personaggi dei Looney Tunes stampati sul davanti e anche sul dietro, però di spalle.

Alcuni outfit, caratterizzati da denim patchwork e tessuti metallizati color oro, sembravano fondere lo stile hippie con quello del mondo rap.

Presenti anche abiti dal taglio elegante ma confezonati con tessuti tipici dell’abbigliamento sportivo.

Non poteva mancare poi l’orsacchiotto peluche, presente come motivo o come materiale, che richiama il packaging del nuovo profumo Moschino, praticamente una bottiglia racchiusa in un peluche.

L’ultima parte della sfilata presenta la collezione degli abiti “eleganti” “da sera”, il tema è quello dei graffiti, i tessuti sembrano essere scarabocchiati ad arte con delle bombolette di vernice ed è proprio la bomboletta a fare da borsetta.

Immancabili accessori vistosi e catene dorate, mentre le scarpe sono da ginnastica col tacco a spillo.

moschino piumino

moschino baseball

moschino graffiti

 

 

foto Imaxtree

 

Milano Fashion Week collezioni autunno/inverno 2015/2016 day2 Fendi – Just Cavalli – Anteprima

Fendi, come al solito ha proposto qualcosa di bello ed originale, pur mantenendo il suo stile fedelmente.

La collezione proposta è una perfetta armonia tra la moda anni ’70 e lo stile di sempre di casa Fendi.

Sono presenti look total white, ma anche a blocchi di colore e ancora “a blocchi di tessuto”.

I colori prevalentemente usati cono colori caldi che, in alcuni look, accostati al bianco o al nero li fanno risaltare rendendo l’outfit nel complesso molto luminoso.

Particolari anche i piumini proposti, alcuni a fantasia, altri che erano degli abitini altri con tagli fuori dal comune.

La cosa che amo di più, però, sono le borse, i classici must have di Fendi rivisitati.

fenditw

fendiblocchi

fendipium

 

 

La collezione Just Cavalli presenta i tipici trend 2015, e cioè la forte presenza dei toni di color marsala e gli stili degli anni ’70.

Poco presenti le stampe animalier, tipiche della maison, quasi celate in colori insoliti. Non mancano, però, altre stampe e fantasie, troviamo infatti sia raffinati motivi tono su tono, sia decori a contrasto che accompagnano la silhouette del corpo.

I capispalla voluminosi e le borse piccole rendono i look molto raffinati.

Gli abiti lunghi sono tutti in tessuti impalpabili.

justcavalli

justcavalli2

justcavalli3

 

 

Per il prossimo autunno/inverno Anteprima propone una collezione ricca di gonne e capispalla.

Le gonne sono quasi tutte longuette ma proposte in diverse forme, tagli e tessuti, i capispalla sono molto voluminosi e avvolgenti.

I toni utilizzati vanno dal blu al nero al grigio, come unica fantasia troviamo il tartan.

Nei look le proporzioni sono dettate dai volumi e dalle consistenze dei diversi tessuti.

Lo stile è molto sobrio e chic.

anteprima1

anteprima2

anteprima3

 

foto Imaxtree