MONIA GRANA press week spring summer 2015

Pronte ad entrare in un mondo di arte e di storia nel nostro paese?Invito P.E 2015

Monya Grana, giovane designer siciliana, spinta dalla passione per la moda e dall’amore per la sua terra, fonda, ormai un anno fa, la sua azienda.

Oggi, Monya Grana Hybla è un brand ragusano di borse che fonde arte, moda e cultura, lo stile è il barocco e i mascheroni presenti sulle facciate delle case nobiliari sono il tratto distintivo.

barocco

Per questa nuova stagione primavera/estate 2015 Monya Grana presenta due nuovi modelli di borse, elaborati come sempre con materiali di alta qualità e interamente made in Italy, sono delle vere e proprie opere d’arte da indossare in edizione limitata.

I nuovi modelli sono My bag e Shopper:

la prima è un handbag, corredata di tracolla amovibile che permette di portarla anche a spalla, con tasca interna e taschino portacellulare, lo stile è classico ma sofisticato, senza tempo, My bag, rifinita in ogni dettaglio, raffigura un nuovo mascherone: Hybla simbolo di bellezza intramontabile e della città di Ragusa;

la shopper, invece è pratica, per chi non rinuncia alla comodità, funzionale grazie ai taschini interni e versatile perché dotata di pochette amovibile utilizzabile anche da sola per la sera come clutch, o come comoda trousse, per passare dall’ufficio all’aperitivo, o dallo shopping alla sera.

Le tonalità scelte per questi nuovi modelli sono marrone e giallo oro, nero e fuxia, marrone e fuxia.

Inoltre, visto il grande successo, sarà riproposto il modello Classic, design creativo ma classico per un’eleganza quotidiana.

Le tonalità restano quelle del rosso e nero.

I mascheroni sono Taur simbolo di indipendenza e audacia e Luk simbolo di potenza e felicità;

Tutte le borse sono realizzate in tessuto jacquard e morbida pelle di vitello di prima scelta, gli interni sono in pelle e cotone o raso e seta.

mascere

mg

 

Nelle immagini avete potuto ammirere in modello Classic, della scorsa stagione, mentre, sarà possibile ammirare i nuovi modelli, per la stampa, in occasione dell’evento che si terrà a Milano dal 25 febbraio al 3 marzo 2015, dalle 14.00 alle 18.00 presso lo showroom di Manuela Caminada in Via Leopardi, 2.

Su prenotazione, il 25 e 26 febbraio sarà possibile intervistare l’artista.

www.monyagrana.com

logo

 

 

Shopping col cervello

Qualche giorno fa ero in giro a fare una passeggiata quando vedo una vetrina molto carina,  tutti accessori e bigiotteria,  scarpe e borse, i prezzi erano invitanti, gli oggetti alla moda, mi dico “adesso entro” sono arrivata all’ingresso, nel negozio c’era odore di “plastica cinese” ho deciso di non entrare.
Non capisco come facciano molte ragazze a comprare quelle scarpe e il resto, sicuramente quella plastica è tossica, non sentono la puzza? Non si preoccupano per la loro salute?
Ora qualcuna mi dirà,  c’è gente che non si può permettere la qualità e bla bla bla, i capi di qualità si comprano per pochi euro in più,  e se volete potrei farvi centinaia di esempi e poi i soldi spesi in made in Italy sono soldi che in qualche modo ci ritornano, purtroppo il nostro paese va a rotoli per la disinformazione,  così è per una cosa apparentemente futile come la moda, così è per il resto.
Buono shopping
Xoxo I.

A caccia di scarpe NIGHT: ALBANO

Dopo avervi parlato delle scarpe Albano e avervi mostrato i miei modelli preferiti da giorno, ecco a voi quelli da sera, io le metto per andare a ballare, ma anche per una semplice serata tra amici, fanno sempre un figurone e rendono elegante anche il vestito più anonimo. A caccia di scarpe NIGHT: ALBANO

A caccia di scarpe DAY: ALBANO

Finalmente, oggi vi parlo delle mie scarpe preferite, le Albano.
Ne ho svariate e sono tutte accomunate da due particolari, sono belle e sono comode. Sono scarpe artigianali rigorosamente Made in Italy.
Vi propongo qui i miei modelli preferiti della collezione primavera-estate 2014, questi sono quelli che considero da giorno, anche perché, nonostante l’altezza vertiginosa ci si può stare tutto il giorno senza soffrire. Per me è la scarpa perfetta, non sono di certo economiche ma hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo e costano la decima parte rispetto a scarpe firmate di pari qualità e bellezza.A caccia di scarpe DAY: ALBANO