Cosa indossare in primavera col brutto tempo?

Eh sì, ormai siamo in primavera inoltrata, le belle giornate però fanno solo capolino tra giornate di pioggia.

Quando il tempo fa i capricci non sappiamo mai cosa indossare (solo quando il tempo fa i capricci?!?) ma con qualche ispirazione possiamo tirare fuori capi dal nostro armadio che ci salvano il look.

La cosa più brutta di quando il tempo è ancora cattivo in primavera è che con gli abiti estivi possiamo prendere freddo, mentre con quelli invernali proprio non ci sentiamo a nostro agio, e spesso, abbiamo anche già fatto il cambio di stagione (a proposito ecco qualche consiglio per fare il cambio di stagione qui).

La prima cosa su cui concentrarci per sembrare dei freschi boccioli primaverili è affidarci ai colori (qui vi parlo dei colori di tendenza per questa primavera), quindi, un golfino, anche se di lana, in tinte pastello non darà quella sensazione visiva tipo “maglione natalizio” ma vi terrà calde e, magari su una camicetta di seta leggera vi donerà un look super primaverile e bon-ton, completate il look con un bel trench.

Una dritta, se vi piacciono i golfini o comunque in generale possedete maglie o felpe aperte sul davanti non posatele nel cambio di stagione (soprattutto se sono sottili), cercate di tenerle sempre in una “zona neutrale” dell’armadio perché possono servirvi quando avete bisogno di vestire “a strati”.

spring2016 bon ton

 

Se non amate lo stile bon-ton ma siete più delle rock girls in vostro aiuto ci sono le giacche di pelle (o similpelle), ma anche le giacche in denim, entrambe perfette per la primavera.

Un consiglio in più, in primavera sostituite il chiodo nero con uno colorato (il chiodo di Zara sta facendo impazzire tutte) e invece dei biker indossate sneackers bianche o in tela.

spring2016 rock

 

Se siete più sportive un must di questa primavera è il bomber, in raso, con stampe, è perfetto con jeans e sneakers bianche.

sprin 2016 sporty

 

Il bomber in raso è perfetto anche per outfit più ricercati, ad esempio abbinato ad una gonna a ruota, con gli accessori giusti, ad esempio occhiali da sole a gatta, fa subito un look effetto vintage.

spring2016 vintage

 

Capi must have della primavera, secondo me, sono le giacche in pelle, i trench, i capi in denim, le maglie in filo di cotone, le camicette in sete le sneakers bianche e le calze a rete. Ovviamente non tutto insieme. Vi parlo delle calze primaverili qui.

Spero che questo post di oggi vi sia stato utile e che questi outfit vi siano di ispirazione. Un bacio.

La vera tendenza per la prossima stagione autunno/inverno parte seconda

Dopo avervi svelato una cosa che non deve mancare questo inverno nell’armadio delle fashioniste qui , ecco a voi il secondo importante elemento per essere super fashionable, fur and faux fur.

Proclamo ufficialmente il grande ritorno della pelliccia, che sia vera o finta, lunga o corta, voluminosa o minimal, nelle tinte naturali o super colorata, che faccia parte di un collo o che sia solo un decoro o un manicotto lei non deve mancare.
Potrebbe essere un ciondolo da appendere alla borsa o il bordo di un paio di scarpe (anche se le scarpe decorate con la pelliccia non si possono guardare) o il manico di una borsa, la pelliccia è tornata di moda!!!

Non mi credete?

Blumarine

Blumarine

 

Blumarine abito bordato di pelliccia

Blumarine abito bordato di pelliccia

 

Dolce & Gabbana campagna pubblicitaria 2014/2015 pelliccia rossa con cappuccio

Dolce & Gabbana campagna pubblicitaria 2014/2015 pelliccia rossa con cappuccio

 

Fendi

Fendi

 

Fendi

Fendi

 

Fendi borsa con manici in pelliccia

Fendi borsa con manici in pelliccia

 

Gucci

Gucci

 

Gucci

Gucci

jimmy choo fur
karlito fur

Miu Miu

Miu Miu

 

Philippe Plein

Philippe Plein

 

Prada

Prada

 

Prada

Prada

 

Ralph Lauren

Ralph Lauren

Ralph Lauren

Ralph Lauren

versace fur