Il cambio di stagione, un incubo?

y

Ogni primavera e ogni autunno il problema di cosa mettere si unisce al problema del cambio di stagione. Quando farlo? Come farlo? Dove metto le cose da togliere? Come organizzo le cose da mettere? Lo faccio tutto in una volta o ne faccio uno all’inizio della primavera e uno in estate? Diciamo che il tempo non è neppure tanto clemente con noi visto che le mezze stagioni sono alcuni anni molto pazzerelle e altri anni inesistenti.

Andiamo con ordine e cerchiamo di fare in modo che il cambio di stagione non sia più un incubo.

Il primo fattore da tenere in considerazione è lo spazio, chi ha una cabina armadio molto grande non dovrebbe proprio porsi il problema, io al posto loro non farei il cambio di stagione ma terrei tutto sempre a portata di mano. Non tutte però hanno questa fortuna, di solido un armadio contiene a malapena i vestiti di una singola stagione.

Per prima cosa, per guadagnare spazio nell’armadio dobbiamo cercare di tenere borse e scarpe in un luogo a parte come ad esempio le borse in una mensola alta dell’armadio, visto che non le cambiamo quotidianamente, e le scarpe in un’apposita scarpiera.

Seconda regola, dividiamo i vestiti per categoria, le magliette, i pantaloni, i vestitini, i maglioncini, in modo che, alcune categorie che non necessitano di essere messe via durante il cambio abbiano il loro posto tutto l’anno. Ad esempio, i jeans possono avere il loro posto e restare sempre lì, lo stesso vale per i vestitini visto che possiamo comunque indossarli sia in estate che in inverno aggiungendo calze e un golfino.

Altri cassetti invece possono essere organizzati sia per categoria che per stagione, cioè, un cassetto che in estate ospita top, t-shirts e canotte in inverno può ospitare i maglioni. I vestiti che togliete dai cassetti potete organizzarli in apposite scatole che di solito hanno una finestrella trasparente su un lato, molto utile quando avete bisogno di sapere cosa c’è dentro. Le scatole poi possono essere riposte sull’armadio.

Un’altra soluzione utile può essere quella di tenere un cassetto o uno spazio dove mettere tutti i capi di una categoria, ad esempio tenere tutte le cose eleganti insieme, in modo da sapere dove cercare quando abbiamo un’occasione particolare e anche perchè gli abiti da sera ed eleganti di solito non hanno stagione, quindi anche quello spazio può restare invariato tutto l’anno.

Le scatole per il cambio stagione sono anche molto utili per organizzare gli accessori nell’armadio stesso, ad esempio se ne può avere una dove mettere tutte le pochette e la piccola pelletteria, anche le sciarpe possono essere organizzate in una di queste scatole, oppure, si possono appendere su una gruccia di quelle per appendere i pantaloni.

Gonne, camicie e vestitini è meglio tenerli appesi e lasciarli tutto l’anno allo stesso posto, il cassetto di jeans e pantaloni può restere lo stesso tutto l’anno, poi possiamo avere la sezione dedicata alle cose eleganti, che resta invariata anche lei.

Le sezioni da cambiare invece sono, maglioni da sostituire con magliette, pantaloncini e leggings in cotone da sotituire con calze e leggings pesanti.

se usate felpe e golf aperti tutto l’anno dedicate uno spazio solo per loro invece di farle partecipare al cambio, potete sia appenderle una sull’altra, sia usare un intero cassetto se lo avete a disposizione.

Di tanto in tanto svuotate qualche cassetto completamente in modo da buttare via o regalare le cose che non mettete più.

Spero questo post sia stato utile. Ciao

 

Annunci

3 pensieri su “Il cambio di stagione, un incubo?

  1. Pingback: Cosa indossare in primavera col brutto tempo? | CHASSEURSDECHAUSSURES: Iolanda Niglio fashion blog

  2. Pingback: Tendenze autunno inverno 2016/2017 cambio di stagione e nuove collezioni | CHASSEURSDECHAUSSURES: Iolanda Niglio fashion blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...